PER IL GAETA SPORTING CLUB OBIETTIVO A…MBIZIOSO!

Settembre è giunto e con esso si rimbocca le maniche il Gaeta Sporting Club 1970 che, dopo una fitta estate di programmazione, è pronto ad affrontare la nuova stagione.
Tutti riconfermati i protagonisti della scorsa stagione, a partire da coach Antonio Viola, mentre la società è al lavoro per puntellare la rosa con qualche innesto mirato ed alcuni grandi ritorni.
L’obiettivo fissato è la promozione in Serie A2, traguardo sfumato sul gong a maggio al cospetto di un’Atellana costruita per vincere, mentre ancora si attende la composizione dei gironi e la redazione dei calendari.
Al via anche il progetto “Gioca e viaggia con noi”, aperto a ragazzi e ragazze nati/e dal 2005 in poi e contestualmente spazio anche ai più piccoli con la Scuola di Pallamano ed i corsi di mini handball riservati agli under 13 (nati dal 2009 in poi).
Per maggiori info ed iscrizioni basterà rivolgersi alla segreteria del sodalizio ubicata in Corso Italia c/o Gaeta Sporting Club, aperta ogni lunedì e mercoledì dalle 18:30 alle 20.
Il tutto in attesa dell’imminente apertura del nuovo palasport che restituirà al Gaeta Sporting Club una casa in cui tutto il popolo gaetano potrà tornare a sognare insieme al team biancorosso.
Parallelamente continua l’offerta culturale proposta dalla società cara al Presidente Antetomaso con l’apertura del Castello Angioino estesa a tutto il periodo autunnale dal venerdì alla domenica (10-13; 15-19).

🎙️ LA PAROLA AL PRESIDENTE ANTETOMASO:

“Quest’estate non ci siamo fermati un attimo, stiamo sistemando gli ultimi dettagli che ci vedrà ai nastri di partenza di una lunga stagione mi auguro ricca di successi.
Con lo staff tecnico abbiamo individuato quali siano i reparti da rinforzare: vogliamo consegnare a coach Viola un roster che sia completo ed affidabile, perché non lo nascondiamo il nostro obiettivo è vincere il campionato di Serie B ed iniziare la scalata verso la Serie A Beretta.
Simultaneamente stiamo curando anche l’aspetto culturale e devo constatare un totale successo per l’open doors del Castello Angioino che ha registrato migliaia di visitatori nei mesi estivi.
L’obiettivo è quello di arricchire ulteriormente l’offerta con attività didattiche
riservate agli studenti, presentazioni di libri ed eventi artistici, facendo sì che il forte possa diventare il più importante polo culturale della Città di Gaeta!
I propositi sono tanti, ma anche il nostro impegno e la forza di volontà, per cui son sicuro che alla fine il duro lavoro ci premierà e ci farà cogliere ottimi frutti!”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.