,

È TEMPO DI DERBY, GAETA TENTA L’AGGANCIO AL FONDI!

Seconda gara in quattro giorni per la MFoods Carburex Gaeta in una trasferta dal sapore casalingo visto che, nell’undicesima giornata della Serie A1, affronterà i cugini dell’Handball Club Fondi.
La compagine ausone, decima a quota 6 punti, frutto di due vittorie casalinghe con Merano e Trieste e due pareggi esterni a Cologne ed Appiano, viene da una dolorosa sconfitta per 33-23 con Fasano. Un passivo troppo pesante, maturato in realtà solamente negli ultimi dieci minuti di gioco con un parziale pugliese di 13-4, ma che certifica un passo indietro rispetto alla prestazione di carattere che due weekend fa aveva visto a lungo i rossoblu domare i campioni d’Italia del Bolzano. Oltre al black out di sabato i fondani vorranno certamente cancellare anche le cinque sconfitte consecutive per riprendere il passo e rilanciare le proprie ambizioni playoff.
Per far ciò si affideranno al tandem brasiliano Leal-Oliveira, autore sinora di 99 delle 254 reti messe a segno dal club presieduto da Vincenzo De Santis, ma anche alle giocate di Rosso ed alle parate di Soliani.
In estate alla corte di coach De Santis sono approdati l’ala Zanghirati ed i pivot Sciorsci e Marino, quest’ultimo grande ex dell’incontro al pari del portiere Macera.
In casa Gaeta c’è grande positività, ma l’entusiasmo per la vittoria con Cologne è già stato messo da parte per evitare cali di concentrazione e preparare al meglio il derby.
Un successo infatti consentirebbe l’aggancio in classifica ai cugini e, visti i difficili impegni casalinghi che attendono Eppan, Trieste e Cologne, anche di scavare un piccolo solco con quelle che al momento sono le dirette avversarie per la permanenza in massima serie.

🏠 CASA GAETA
“Il derby con Fondi è una partita speciale – afferma Panchito Lombardi – una partita differente rispetto alle altre. L’atmosfera sarà fantastica e mi aspetto un match abbastanza fisico, alla fine chi reggerà meglio e terrà i nervi saldi porterà a casa i due punti.
Sabato per fortuna è arrivata la vittoria di cui avevamo tanto bisogno, più che altro perché venivamo dalla sconfitta in extremis contro il Fasano.
Questa non è chiaramente la posizione in cui tutti volevamo essere, penso che Gaeta abbia più potenziale e lo dimostra quando siamo al completo.
Siamo stati sfortunati in quanto Bliznov e Sarenac si sono infortuni e non abbiamo avuto rimpiazzi. Ora che sono tornati, vedremo sicuramente un altro Gaeta.
Qui sto bene, anzi ormai mi sento gaetano!
Da quando sono arrivato mi hanno trattato splendidamente e mi hanno fatto sentire a casa. Più che una squadra, siamo una famiglia e sono orgoglioso di farne parte!”

APPUNTAMENTO E DIRETTA STREAMING
Fischio d’inizio alle ore 20 presso il Palasport di Fondi con direzione arbitrale affidata alla coppia Simone-Monitillo. Diretta streaming sulla pagina Facebook dei due club e su Pallamano TV.

Gianmarco Tiralongo
Area Comunicazione GSC1970

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.