GAETA E PRESSANO SI SFIDANO IN CERCA DI RISCATTO!

Seconda trasferta, nuovamente in Trentino-Alto Adige, per la MFoods Carburex Gaeta che sabato a Mezzocorona affronterà la Pallamano Pressano, detentrice della Supercoppa italiana, in un match dove entrambe le squadre puntano alla vittoria per cancellare la striscia negativa degli ultimi incontri.
Sia i pontini che i vicecampioni d’Italia infatti sono reduci da due stop consecutivi ed i due punti farebbero comodo ad entrambi i club per allontanarsi dalle zone paludose della classifica e rilanciare le proprie ambizioni.
Roster giallonero praticamente invariato rispetto alla scorsa stagione e rinforzato dall’arrivo del terzino montenegrino Nikocevic, cecchino dalle indubbie qualità offensive come dimostrano le 27 reti realizzate dopo le prime tre giornate. Avvicendamento in panchina dove Neven Andreasic ha preso il posto di Branko Dumnic.
Un collettivo dal potenziale elevato e tanti gli uomini da tener d’occhio nelle file del club lavisotto, tra cui il portiere della Nazionale Valerio Sampaolo, capitan Giongo, i terzini Andrea Argentin ed Alessandro Dallago ed il centrale ex Conversano Dinko Dedovic, autore del gol sul gong contro Cassano, valso il pareggio e l’unico punto sinora conquistato dai trentini. Indisponibili Di Maggio e D’Antino ancora in fase di recupero dopo gli infortuni patiti a maggio nella serie di finale scudetto.
Dal canto suo Gaeta arriva al match col morale alto e sfrutterà le indicazioni date dalla sconfitta con Cassano per migliorar ulteriormente
Recuperato l’infortunato Bliznov e rientrato Sarenac dalla squalifica, coach Onelli avrà a disposizione tutti gli effettivi ad eccezione di Capitan Ponticella che in settimana ha rimediato una contusione al quadricipite. Un’assenza pesante visto il dispendio energetico di un match che si prospetta comunque avvincente e ricco di emozioni.
Due i precedenti tra i club, entrambi risalenti alla scorsa stagione con una vittoria per parte.

🏠 CASA GAETA
“Sabato giocheremo in trasferta contro i vice campioni d’Italia in carica – afferma il centrale  Omar Santinelli – pertanto sarà una partita durissima. Rispetto all’anno scorso il Pressano si è rinforzato aggiungendo uno straniero, ma ha anche perso Dumnic e deve fare a meno de Di Maggio per infortunio. Dovremo perciò tutti dare qualcosa in più per riscattare la sconfitta di domenica scorsa. Sarà una bella partita davanti a un bel pubblico come quello di Lavis.”

🏟️ APPUNTAMENTO E DIRETTA STREAMING
Fischio d’inizio alle ore 20 al PalaFornai di Mezzocorona (TN) con direzione arbitrale affidata alla coppia Amendolagine-Potenza. Diretta streaming sulla pagina Facebook dei due club e su Pallamano TV.

Gianmarco Tiralongo
Area Comunicazione Gaeta Sporting Club 1970

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.