GAETA METTE FASANO NEL MIRINO!

Sfida insidiosa per la MFoods Carburex Gaeta che domani al PalAdua affronterà i campioni d’Italia della Junior Fasano, ultima partita prima della sosta per gli impegni della Nazionale e dello stage della selezione azzurra di beach handball che si terrà a Chieti dal 1 al 7 aprile, a cui parteciperanno i biancorossi Aragona, Di Giulio, Marino e Randes. Un duello emozionante tra due squadre che lottano per obiettivi diversi, ma alle quali questo incontro potrà dare risposte importanti per il prosieguo della stagione. Cammino altalenante per i pugliesi che, complici un avvio stentato e qualche passo falso di troppo, non sono riusciti a ripetersi ai livelli degli scorsi anni ed adesso sono obbligati a vincere tutte le gare in programma per cercare di rientrare nella zona playoff e difendere il tricolore. Trascinati dalla grinta di capitan Flavio Messina e dai sapienti consigli di coach Francesco Ancona, i biancoblu cercheranno il riscatto dopo il derby perso contro Conversano, affidandosi al funambolo Demis Radovcic, ai terzini Knezevic e Donoso, al talento Umberto Bronzo e soprattutto alle parate di Vito Fovio. Recuperati gli infortunati, la truppa guidata da coach Onelli scenderà in campo senza timori reverenziali con l’obiettivo di conquistare i punti che possano assicurarle la salvezza matematica e per farlo cercherà di non ripetere gli errori commessi sabato scorso a Lavis contro Pressano. All’andata il club ignazio s’è imposto 31-27, in un match che ha visto lo Sporting Club lottare alla pari per quasi l’intero incontro, salvo cinque minuti ad inizio ripresa in cui gli avversari hanno piazzato il break decisivo di 6-1 che ha di fatto indirizzato il match. Partita speciale per i biancorossi Marino, originario di Fasano e cresciuto nel club pugliese con cui ha vinto anche due scudetti e due Coppa Italia nelle stagioni 2013/14 e 2015/16, e Petrychko che sino a dicembre vestiva la maglia biancoblu. Riflettori puntati anche sugli altri campi, in particolare sulle sfide Brixen-Cingoli e Bologna-Conversano: un eventuale successo biancorosso, unito alle sconfitte di marchigiani e felsinei (o un pareggio rossoblu), assicurerebbe alla MFoods Carburex Gaeta la permanenza nella massima serie.

 

🏠CASA GAETA

“Sabato contro Fasano serve una partita di sacrificio in cui dobbiamo mettere tutto – afferma Vito Claudio Marino – siamo migliorati molto incontro dopo incontro, ma abbiamo bisogno di punti e di un risultato importante per acquisire la salvezza matematica. Loro sono una squadra forte, che lotterà fino all’ultimo per raggiungere i playoff e con forti individualità. In partite come questa non possiamo permetterci di sbagliare nulla. Personalmente sarà un pomeriggio speciale, giocare contro la squadra in cui sono cresciuto fa sempre un certo effetto, però non vedo l’ora di aiutare i miei compagni a conquistare questi due punti. Invito i nostri tifosi ad accorrere a Benevento numerosi e calorosi per spingerci alla vittoria, saranno sicuramente il nostro valore aggiunto.”

🏟️APPUNTAMENTO E DIRETTA STREAMING

Fischio d’inizio alle ore 18:00 di sabato 30 marzo presso il PalAdua di Benevento con direzione arbitrale affidata alla coppia Bocchieri-Scavone. Diretta streaming su Pallamano TV e sulle pagine Facebook dei due club.

 

Gianmarco Tiralongo
Ufficio Stampa Gaeta Sporting Club 1970

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.